Componente di spicco della leadership internazionale, l’industria italiana costruttrice di macchine utensili, robot e automazione occupa stabilmente il quarto posto nella graduatoria mondiale di produzione e il terzo in quella di esportazione. Capace di interpretare le esigenze dei clienti di tutto il mondo proponendo soluzioni fortemente personalizzate, l’industria italiana di settore, nel 2011, ha visto crescere la produzione oltre i 5 miliardi di euro. Il 67% del totale realizzato deriva dall’export destinato sia a mercati tradizionali che emergenti.

Nel quadro globale l’India recita un ruolo di primo piano occupando la sesta posizione nella classifica dei paesi di destinazione del made in Italy settoriale. Particolare vivacità della domanda locale e flessibilità del ‘modello italiano’ sono gli elementi che hanno permesso l’incremento più che esponenziale del business dei costruttori italiani nell’area. Rappresentante ufficiale dell’industria di settore è UCIMU-SISTEMI PRODURRE.

Con oltre duecento imprese associate, che coprono il 70% della produzione nazionale del comparto, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione è interlocutore delle autorità politiche, degli istituti economici, degli enti commerciali. Ambasciatore del made in Italy nel mondo, d’altra parte UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE opera a fianco delle imprese supportandole in tutti gli ambiti dell’attività aziendale, con particolare riguardo al processo di internazionalizzazione oggi indispensabile per il mantenimento della competitività.

UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE

Associazione Costruttori Italiani di Macchine Utensili, Robot e Automazione
Viale Fulvio Testi 128
20092 Cinisello Balsamo (MI) – Italia
Tel. +39 02 262 551
ucimu@ucimu.it
www.ucimu.it